Casalino, Lorenzo antifascista

Casalino Lorenzo di Natale e di Cimenes Teresa, nato a Francavilla Fontana il 3 Marzo 1883, ivi domiciliato calzolaio. Appartenete al Partito Socialista e per quanto dotato di scarsa cultura esplicò attiva propaganda fra le masse artigiane incitandole all’odio di classe e sobillandone gli animi, con grave pericolo dell’ordine pubblico. Malgrado dopo l’avvento del fascismo non abbia più dato luogo a rilievi egli non ha disarmato intimamente e cova una sorda avversione al Regime, pronto ad insorgere qualora si presentasse l’occasione favorevole. Lo si ritiene capace di organizzare, dirigere e prendere parte ad azioni delittuose
collettive sovversive.

Da: Miano Stamerra 2005 Brindisi 1945

Fonti:
  •  Patrizia Miano, Vittorio Bruno Stamerra : “Brindisi 1945 : l'alba della democrazia”, Brindisi, editore Hobos, anno 2005.
© 2019 ANPI Brindisi Suffusion theme by Sayontan Sinha