Valente, Angelo partigiano caduto

Valente Angelo

- Partigiano -

- Decorato al Merito di Guerra di Vito Vincenzo e Maria Luigia Iaia, nato il 19 aprile 1923.

Carabiniere del 24° Btg. e in servizio nella la Brigata della Div. “Garibaldi”.

Il Ministero della Difesa ne dichiara la morte avvenuta il 20 novembre 1944 in seguito a ferita d’arma da fuoco in parti multiple subite durante un combattimento a Berane (Montenegro). E’ sepolto nel Cimitero di Berane.

 

Anche il Carabiniere Angelo Valente, in servizio nel 24° Btg, della 1″ Brigata della Div. “Garibaldi”, alla data dell’8 settembre si trovava in servizio nei Balcani.

Rimase a combattere in Jugoslavia nelle formazioni partigiane per oltre un anno fino a quando fu ucciso durante un combattimento avvenuto nella cittadina di Berane in Montenegro.

Fu lo stesso Ministero della Difesa, il 21 ottobre 1948, a dichiararne la morte avvenuta il 20 novembre 1944 in seguito a ferite d’arma da fuoco subite durante il combattimento. E’ sepolto nel Cimitero di Berane ai margini del Campo di Aviazione (come riporta il telegramma nr. 27/58-16-1946 S/TO del 16 gennaio 1947 della Legione Territoriale Carabiniere di Bari inviato al Comando Stazione Carabinieri di S.Vito. Per aver preso parte alla lotta partigiana, gli fu concessa una decorazione al merito.

 

(Da Nuccio Carriero: San Vito in guerra – la partecipazione ed i contributo dei Sanvitesi al secondo conflitto mondiale. Ed. Arcobaleno S.Vito dei N. 2012)

 

© 2019 ANPI Brindisi Suffusion theme by Sayontan Sinha